Catania

 

Talk directly with the owner
(+39) 348 3380519
Phone and Whatsapp Available
Catania: aerea.

Fondata da coloni greci nel 729 avanti Cristo e battezzata Katane, la città, vivace porto commerciale, ha subìto più volte nel corso del tempo la furia dell'Etna manifestatasi attraverso terremoti e colate laviche. Tuttavia Catania ha sempre saputo rinascere e numerose sono le vestigia del passato che si possono ammirare aggirandosi per il centro storico. Del periodo più antico restano il Teatro, di origine greca e rifatto in epoca romana, l'Odeon, il Foro Romano, i complessi termali, l'Anfiteatro, secondo per grandezza al solo Colosseo, le necropoli ellenistiche e romane.

Tra i monumenti di età relativamente più recente il Castello Ursino, edificato da Federico II di Svevia e che fù sede del parlamento e residenza regale aragonese. Tra le chiese ricordiamo il magnifico Duomo, dedicato a sant'Agata, edificato a partire dal 1093 e più volte ricostruito; sempre per gli amanti dell'architettura immancabile una foto sotto il "liotru", simbolo della città, una visita in Via Crociferi con le chiese barocche ed una puntata al Palazzo Biscari il più sontuoso tra i palazzi della città settecentesca.

A ridosso di piazza duomo e oltrepassando la Fontana del Tritone si giunge alla storica Pescheria, il mercato del pesce sotto cui scorre il fiume Amenano; oggi in questo mercato si vende di tutto e non solo il pesce fresco. Se invece volete ritrovare un pò di tranquillità rispetto alle affollate vie del centro concedetevi una passeggiata ai Giardini di Villa Bellini, oasi verde spettacolare ed elegante, un tempo luogo per spettacoli estivi di musica teatro e prosa, dove potrete portare i vostri bambini senza dimenticare di acquistare uno dei famosi pezzi della rosticceria catanese (arancini, cartocciate, cipolline... pizze fritte!) sempre disponibile in ogni bar del centro e non solo della centralissima via Etnea.

Per chi invece vuole assaporare il vero clima e le atmosfere tipiche dell'anima mediterranea della città, consigliamo un giro nella stessa zona centrale durante le ore serali quando senza la frenesia dello shopping potrete muovervi fra un caffè e l'altro e rilassarvi nella città monumentale apprezzando ritmi e cadenze che ricordano, specie nel periodo primaverile ed estivo, la tradizionale "Dolce Vita" cinematografica.